I WINSTON

I WINSTON

I WINSTON
I WINSTON
I WINSTON
I WINSTON



I Winston iniziano il loro viaggio a Bari nel 2021, in un box autogestito situato tre piani sotto terra.
La formazione è composta da cinque elementi, accomunati dalla passione per la musica, in
particolare per la musica rock.
Il gruppo nasce da lunghe e improvvisate, comincia a esibirsi dal vivo nei pub e locali baresi,
dimostrando la propria valenza soprattutto nella dimensione del live. Innumerevoli i concerti tenuti
tra Bari e provincia, culminati nell’esibizione allo Stadio San Nicola in apertura della partita Bari –
Perugia. La loro attività concertistica è accompagnata da una forte presenza nei canali di
comunicazione a livello locale: si contano nell’ultimo anno apparizioni nei programmi e nelle radio
We Believe In Music di Radio Punto Musica, Radio Centro Adelfia (Intervistati con Pino Scarpettini
dei New Trolls) e Telebari.
Il rock dei Winston tuttavia è esente da qualsivoglia classificazione: nasce dalla commistione delle
singole individualità dei sei elementi, e si mescola con blues, funky, R&B per dar vita a ciò che i
Winston stessi si divertono a chiamare “rock flâneur”.
La graffiante chitarra di Elvio Carrieri rappresenta in tutto e per tutto l’influenza stonesiana,
coniugata a una sezione ritmica di Pablo Procacci e Lorenzo Scillitani (basso e batteria) che risente
fortemente degli stilemi del metal. L’asso nella manica del gruppo risulta tuttavia essere la tastiera di
Antonio Argentieri, che in fase di arrangiamento e di scrittura contribuisce alla creazione di
contrappunti e innovazioni sonore. Il tutto è coronato dalla voce di Niko Ladisa, pressoché unica nel
suo genere, che riflette le influenze dell’R&B e dei primi performer rock.






Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *.

*
*